2004

XXXVII EDIZIONE

18 Luglio - 16 Ottobre 2004

METARMOFOSI. LE AMBIGUITÀ DELLA VISIONE

a cura di Alessan­dro Riva

“Meta­mor­fosi — le ambi­gu­i­tà del­la visione intende muover­si all’in­ter­no di quel vas­to cam­pi­onario di opere d’arte che sul tema del­l’am­bi­gu­i­tà e del­la trasfor­mazione del cor­po e del­la visione gio­cano da sem­pre, tra iro­nia, diver­tisse­ment con­cettuale e sapi­ente calem­bour visi­vo.
La mostra spazia tra tut­ti i lin­guag­gi pre­sen­ti nel­l’arte con­tem­po­ranea, dal­la fotografia dig­i­tale a quel­la più tradizionale, dal­la pit­tura fino all’in­stal­lazione e alla scul­tura inte­sa in sen­so più clas­si­co, ma in par­ti­co­lare si con­cen­tra su quel­la zona gri­gia, volu­ta­mente ambigua del lin­guag­gio artis­ti­co, nel­la quale i vari lin­guag­gi si inter­se­cano tra di loro, si scam­biano i ruoli e si imi­tano o si citano vicen­de­vol­mente, man­dan­do in tilt la visione tradizionale del­l’­opera d’arte.”

«
»
PREMIO VASTO
d'Arte contemporanea
crosschevron-right