2015

XLVIII EDIZIONE

11 luglio-25 ottobre 2015

L'ARTE MAGICA

a cura di Loren­zo Canova

La mostra vuole essere un per­cor­so attra­ver­so le forme con­tem­po­ra­nee del­la pit­tura e del­la scul­tura nei loro intrec­ci con l’installazione, la fotografia, la per­for­mance e il video, in una dimen­sione dove i lin­guag­gi si fon­dono per ani­mare la com­p­lessità del nos­tro pre­sente. Nuovi mate­ri­ali e tradizione, cronache quo­tid­i­ane e sguar­di vision­ari, flus­si di col­ore e seg­ni grafi­ci dialogano quin­di nel canone di un’armonia dis­corde in cui i con­trari si avvic­i­nano e dove le dis­so­nanze si con­cil­iano attra­ver­so idee e azioni differenti.

Queste nuove fusioni tes­ti­mo­ni­amo come le arti visive siano sem­pre capaci di rin­no­var­si e di trovare fat­tezze diverse man­te­nen­do però inal­ter­ata la loro essen­za mil­lenar­ia e la loro natu­ra orig­i­nar­ia e seg­re­ta, la loro enig­mat­i­ca capac­ità di con­cepire nuove illu­sioni e di dare vita a nuove realtà, di essere rap­p­re­sen­tazione e costruzione di un mon­do che risorge ogni vol­ta attra­ver­so gli splen­di­di incan­tes­i­mi dell’arte.

Il pae­sag­gio e il cor­po, la luce e le ombre, i real­is­mi e le astrazioni, il cos­mo e lo spazio inter­no com­pon­gono per­tan­to un mosaico chiaro e inaf­ferra­bile, trasmu­ta­to dal­la sua perenne meta­mor­fosi nel tempo.

In questo sce­nario, gli artisti risco­prono così il sen­so mis­te­rioso del pro­prio fare, la qual­ità di un lavoro che deve dare cor­po al pen­siero e alle intu­izioni, che deve aprir­si alla riv­e­lazione dei seg­reti del vis­i­bile e che deve cal­co­lare sem­pre nuove rotte nel viag­gio magi­co sul mare dell’arte.

Artisti parte­ci­pan­ti: Gio­van­ni Albanese, Ubal­do Bar­toli­ni, Ange­lo Bel­lobono, Clau­dio Bis­sat­ti­ni, Mar­co Colaz­zo, Fabio De San­tis Sci­p­i­oni, Clau­dio Di Car­lo, Ste­fa­nia Fab­rizi, David Fagi­oli, Anto­nio Finel­li, Giu­liano Giu­liani, Susanne Kessler, Fed­eri­co Lom­bar­do, Gian­car­lo Limoni, Mas­si­mo Liva­diot­ti,  Veron­i­ca Mon­tani­no, Emanuele Napoli­tano, Adri­ano Nar­di, Mas­si­mo Orsi,  Nico­la Rotiroti, Ascanio W. Ren­da, Roxy in the Box, San­dro San­na, Mar­co Ver­rel­li, Igor Ver­ril­li, Mario Vespasiani.

«
»
PREMIO VASTO
d'Arte contemporanea
crosschevron-right